Mindfulness: pratica e benefici

La maggior parte di noi non vive il momento presente, tendiamo a preoccuparci troppo per il futuro oppure rimuginiamo in continuazione sul passato, spesso rivivendo esperienze negative che ci hanno causato dolore.

Mindfulness significa essere consapevoli, nel momento presente e senza giudizio, di ciò che accade nella nostra mente, nel nostro corpo e intorno a noi.

Essere consapevoli significa riprendere il controllo della propria vita, abbandonare i nostri giudizi, smettere di rimuginare, uscire dagli automatismi che non ci fanno vivere una vita piena.
Contrariamente, non essere consapevoli, perdersi con la mente tra passato e futuro, scambiare i nostri pensieri per la realtà, mettere in atto automatismi e schemi mentali nocivi, può significare sentirsi più infelici e insoddisfatti.

La meditazione della mindfulness rappresenta uno strumento potente, scientificamente riconosciuto, applicato anche in ambito clinico, che può essere integrato nella tua vita quotidiana, è un vero e proprio stile di vita e può essere praticato in due modi: formalmente o informalmente.

La pratica formale significa ritagliarsi del tempo ogni giorno, in silenzio da dedicare alle tecniche di meditazione mindfulness. La pratica informale invece non segue regole precise, consiste nell’allenarsi, attraverso esercizi specifici, a prendere coscienza della vita di ogni giorno, portando la mindfulness in ogni aspetto della quotidianità, in ogni tua azione.

Vuoi sviluppare una pratica regolare di Mindfulness o quantomeno provare a praticare per capire di cosa si tratta? “Permettiti, per una volta nella tua giornata, il lusso di non fare niente, di essere semplicemente così come sei, nel momento presente, seduto con il tuo respiro.”

a cura della dott.ssa Giada Milani, psicologa esperta in Neuropsicologia Clinica e operatrice mindfulness

☎️ 370 379 8562    📧 giadamilani.neuropsicologa@gmail.com

Farmacia del Grappa Informa