Rieducazione laminare

“Rieducare” l’unghia alla corretta forma

La ricostruzione scultorea dell’unghia effettuata dall’estetista è una procedura consigliata per unghie rotte o spezzate o in seguito a perdita di un’unghia per “rieducarla” a crescere nel più corretto dei modi.

Quando un’unghia si rompe, si danneggia o cade, la falange distale perde la sua protezione e il tessuto cutaneo prende il sopravvento dove l’unghia manca, modificando la postura del piede e della falange in camminata o in attività ed esercitando una pressione che impedisce all’unghia di ricrescere correttamente.

L’unghia tenderà a perdere la sua naturale forma quadrata e tenderà ad “arricciarsi” ai bordi o ad ispessirsi ed incarnirsi.

La ricostruzione ungueale diventa quindi indispensabile per “rieducare” l’unghia alla corretta forma facendole da guida ed impalcatura. Questa tecnica prevede l’utilizzo di una particolare resina acrilica che ha caratteristiche elastiche, igienica e anallergica, che conferisce all’unghia un effetto del tutto naturale.

Farmacia del Grappa Informa